Bollettino meteo LAMMA 3-4-5 Novembre 2011

Previsioni Meteo CONSORZIO LaMMa
Emissione di Giovedì, 03 Novembre 2011, ore 08.49

Situazione sinottica generale

Pressione in calo su tutta l’Europa occidentale a causa dell’approssimarsi di una vasta saccatura atlantica molto estesa anche in senso meridiano ed alla quale sarà associato un minimo molto profondo al suolo (965 hPa) a nord-ovest dell’Irlanda. A partire dalla giornata di domani, tale saccatura approfondendosi fino al Marocco e l’Algeria, richiamerà un sostenuto flusso (low level jet) di correnti meridionali di Scirocco sul Mediterraneo centrale favorendo la formazione di un minimo secondario a nord delle Baleari. Tale configurazione rimarrà praticamente bloccata sul Mediterraneo centrale fino a tutta la giornata di Sabato a causa di un campo di alta pressione presente sull’Europa orientale e nord-orientale.

Giovedì, 03 Novembre 2011

Stato del cielo: inizialmente poco nuvoloso con transito di velature e locali foschie e/o banchi di nebbia nei fondovalle dell’interno. Dal pomeriggio-sera progressivo aumento della nuvolosità a partire dalla fascia costiera e le zone meridionali; possibili deboli piogge in serata sull’Arcipelago, la fascia costiera e le zone nord-occidentali della regione.

Venti: moderati di Scirocco sull?Arcipelago e la costa centro-meridionale in ulteriore rinforzo sull’Arcipelago in serata; deboli, localmente moderati in serata altrove.

Temperature: pressoché stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi.

Mari: inizialmente poco mossi ma con aumento del moto ondoso già nel corso della mattinata specialmente al largo. Molto mossi al largo in serata.

 

Venerdì, 04 Novembre 2011

Stato del cielo: molto nuvoloso con precipitazioni sparse, più frequenti ed insistenti sui rilievi delle province di Massa-Carrara, Lucca e Pistoia e sull’Arcipelago dove occasionalmente e localmente potranno anche assumere carattere temporalesco.

Venti: forti di Scirocco sull’Arcipelago (con raffiche di burrasca) e lungo la costa, moderati nell’interno (forti da sud sud-ovest sui crinali appenninici).

Temperature: in aumento, specie nei valori minimi.

Mari: agitati al largo e sull’Arcipelago, specie dal pomeriggio; molto mossi sottocosta a sud dell’Elba, mossi a nord dell’isola.

 

Sabato, 05 Novembre 2011

Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse, più frequenti, intense e persistenti sulle province di Massa-Carrara, Lucca, Pistoia, Pisa, Livorno e Grosseto, dove potranno localmente assumere carattere temporalesco.

Venti: forti di Scirocco sul litorale e l’Arcipelago con raffiche fino a burrasca forte, moderati altrove (forti da sud sui crinali appenninici).

Temperature: in ulteriore aumento specie nei valori minimi.

Mari: agitati al largo e sull’Arcipelago; molto mossi sottocosta a sud dell’Elba, mossi a nord dell’isola.

Tendenza:
Domenica molto nuvoloso con piogge diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale, specialmente fino alla prima parte della giornata. Nella seconda metà della giornata attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni.

Bollettino meteo LAMMA 26-28 Ottobre 2011

Previsioni Meteo – Emissione di Mercoledì, 26 Ottobre 2011, ore 09.00 www.cfr.toscana.it

Situazione sinottica generale

Una perturbazione atlantica, associata a un flusso di correnti molto umide meridionali, continua ad interessare la nostra penisola spostandosi lentamente verso levante. Al suo seguito la pressione tende ad aumentare.

Mercoledì, 26 Ottobre 2011

Stato del cielo: nuvoloso o molto nuvoloso sulle province di Massa-Carrara e Lucca ma senza precipitazioni di rilievo. Altrove molto nuvoloso con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale in graduale trasferimento verso le zone più orientali della regione. Dal primo pomeriggio da parzialmente nuvoloso a nuvoloso con totale cessazione dei fenomeni. In serata ulteriore miglioramento.

Venti: occidentali moderati sul litorale, deboli altrove. Rotazione dai quadranti settentrionali dal pomeriggio.

Temperature: senza variazioni di rilievo o in lieve aumento. In lieve calo in serata.

Mari: inizialmente molto mossi con moto ondoso in graduale attenuazione.

Giovedì, 27 Ottobre 2011

Stato del cielo: prevalenza di cielo poco nuvoloso salvo locali foschie dense in mattinata nelle zone di pianura. Dalla tarda mattinata transito di inconsistenti velature a partire dalle zone costiere. Nel pomeriggio addensamenti di tipo basso saranno possibili sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino.

Venti: tra deboli e moderati da nord-est.

Temperature: in calo nei valori minimi, senza variazioni di rilievo nei valori massimi.

Mari: poco mossi sotto costa, mossi al largo.

Venerdì, 28 Ottobre 2011

Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso salvo modesti addensamenti sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino e dense foschie mattutine o banchi di nebbia nei fondovalle interni.

Venti: tra deboli e moderati orientali.

Temperature: in lieve aumento le massime.

Mari: mossi, molto mossi al largo a sud dell’Elba.

Tendenza:

poco o parzialmente nuvoloso con addensamenti sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino.

Bollettino meteo LAMMA 26-30 Settembre 2011

Previsione per Lunedì 26 Settembre

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.
Venti: da deboli a moderati nord-orientali, tendenti a provenire da nord-ovest nel pomeriggio sul litorale centro meridionale.
Mari: generalmente poco mossi, temporaneamente mossi sull’Arcipelago tra il pomeriggio e la sera.
Temperature: pressoché stazionarie.

Città Temp. Max Città Temp. Max
Arezzo 28 Massa Carrara 27
Firenze 30 Pisa 28
Grosseto 30 Pistoia 29
Livorno 27 Prato 29
Lucca 29 Siena 28

Previsione per Martedì 27 Settembre

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso con maggiori addensamenti sul grossetano e le zone centro-meridionali della regione, specie nella seconda parte della giornata. Nel pomeriggio non escluso qualche breve ed isolato rovescio tra il basso livornese ed il grossetano.
Venti: da deboli a moderati da nord-est, tendenti a divenire da ovest lungo la costa meridionale nel pomeriggio.
Mari: generalmente poco mossi, temporaneamente mossi al largo tra il pomeriggio e la sera.
Temperature: senza variazioni di rilievo.

Città Temp. Min Temp. Max Città Temp. Min Temp. Max
Arezzo 16 27 Massa-Carrara 19 27
Firenze 16 29 Pisa 16 29
Grosseto 17 29 Pistoia 16 28
Livorno 18 28 Prato 16 28
Lucca 16 30 Siena 16 27

Previsioni per Mercoledì 28 Settembre

Stato del cielo e fenomeni: sereno salvo qualche addensamento in mattinata sui versanti orientali dell’Appennino.
Venti: deboli dai quadranti settentrionali, temporaneamente moderati lungo il litorale.
Mari: poco mossi, localmente mossi a largo nella seconda parte della giornata.
Temperature: pressoché stazionarie.

Città Temp. Min Temp. Max Città Temp. Min Temp. Max
Arezzo 17 27 Massa-Carrara 20 26
Firenze 17 28 Pisa 17 27
Grosseto 19 29 Pistoia 17 28
Livorno 17 26 Prato 17 28
Lucca 18 28 Siena 15 26

Previsione per Giovedì 29

Stato del cielo e fenomeni: sereno con probabile transito di velature a partire dalle zone orientali in serata.
Venti: da deboli a moderati da nord nord-est.
Mari: generalmente poco mossi.
Temperature: pressoché stazionarie.

Previsione per Venerdì 30

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso per transito di velature.
Venti: da deboli a moderati da nord est, tendenti a provenire da nord ovest dal pomeriggio sul litorale.
Mari: poco mossi.
Temperature: in lieve calo.

 

Incendio a Montecarlo (LU)

Primo serio incendio nella nostra regione. A Montecarlo, in provincia di Lucca, nel tardo pomeriggio è scoppiato un incendio, con molta probabilità doloso, che sta divorando diversi ettari di bosco.

Sono intervenuti 4 elicotteri ed un canadair, coadiuvati da decine di uomini dei Vigili del Fuoco, Corpo Forestale, Protezione Civile e associazioni di volontariato giunte da diverse province.

Pagina Facebook

Abbiamo pensato di dare una piccola svolta alla nostra presenza sul famoso social network Facebook. Oltre il profilo e il gruppo, abbiamo creato anche una pagina, questo perché ci sono delle limitazioni all’adesione ai gruppi (max 300 per ogni contatto). Viceversa, le pagine non hanno limiti di sottoscrittori, e perciò questo può essere un motivo in più per illustrare a più persone le nostre attività.

Continuate a seguirci!

E per tutti coloro che fossero intenzionati ad entrare nella nostra grande famiglia, non esitate a contattarci!

Comune di Larciano – ordinanze in materia di antincendi boschivi

Il Comune di Larciano, ai sensi dell’art. 107 del Decreto Legislativo 267 del 18/08/2000, tramite il Responsabile Area 3 “Servizi Tecnici”, ha emanato le seguenti ordinanze:

  1. ordinanza n. 20: obbligo di ripulitura e taglio dei terreni incolti in prossimità di strade comunali e vicinali o attestanti su spazi e aree pubbliche e comunque a tutti i proprietari di terreni incolti in genere;
  2. ordinanza n. 21: obbligo di ripulitura di fossi e cigli in prossimità di strade comunali e vicinali, nonché obbligo di ripulitura di fossi e corsi d’acqua privati;
  3. ordinanza n. 22: divieto di accensione di fuochi all’aperto, nei boschi e nei terreni ad essi confinanti coperti da vegetazione facilmente infiammabile o a distanza non inferiore ai 200 metri dai medesimi.

Si allegano i file PDF con le ordinanze in oggetto.

ordinanza_20

ordinanza_21

ordinanza_22

Aggiornamenti sito internet

Come potete notare, il sito è rimasto un po’ fermo per diverso tempo e solo oggi sono riuscito a fare qualche cambiamento, a scrivere qualche articolo etc etc.

Purtroppo, nelle mie e nelle intenzioni del Consiglio di Sezione, questo spazio voleva essere una piattaforma di comunicazione molto più interattiva, ma ahimé gli impegni spesso sono più grandi e più ingombranti della nostra voglia di fare.

Cercherò e cercheremo comunque di fare quanto possibile per realizzare uno spazio aperto a tutti, volontari VAB e non, volontari e cittadini, internauti da tutto il mondo: le potenzialità di internet ce lo permettono, noi dal canto nostro ce la metteremo tutta per realizzarlo.

In ogni caso, sono sempre ben accetti consigli, suggerimenti, critiche (positive o negative che siano): scriveteci!