Nuovo consiglio di sezione 2016-2019

CONSIGLIO DI SEZIONE

Ginanni Michele
Gini Mirko
Monti Roberto

e le cariche sociali sono state così ripartite:

– Coordinatore e resp. AIB: Monti Roberto
– Vice Coordinatore e vice resp. PC: Ginanni Michele
– Vice resp. AIB e Segretario: Gini Mirko
– Resp. tesoreria e vice segretario: Maccioni Vincenzo
– Resp. PC: Croci Fabrizio
– Resp. mezzi e attrezzature: Calzaretta Pietro
– Resp. servizi e vestiario: Raffaele Licia

Rinnovo Consiglio di Sezione

Sabato 20 Febbraio si sono svolte le votazioni per il rinnovo del Consiglio di Sezione: i volontari sono stati chiamati a eleggere i nuovi consiglieri.

I candidati per questa votazione erano: Bonaccorsi Gabriele,  Croci Fabrizio, Ginanni Michele, Maccioni Vincenzo, Monti Roberto, Raffaele Licia.

Sono risultati eletti i volontari: Croci Fabrizio, Ginanni Michele, Maccioni Vincenzo, Monti Roberto.

Ieri, in occasione della prima riunione, il volontario Monti ha rinunciato alla carica di consigliere, pertanto il Consiglio ha proceduto mediante cooptazione a sostituirlo, viene perciò eletto consigliere il volontario Bonaccorsi Gabriele, primo sottoriga tra i non eletti.

In seguito, il Consiglio ha provveduto a distribuire le cariche:

  • Consigliere e Coordinatore, Ginanni Michele
  • Consigliere, Vice Coordinatore e Resp. Protezione Civile: Croci Fabrizio
  • Consigliere, Segretario e Tesoriere, con delega al CDR: Maccioni Vincenzo;
  • Consigliere, Resp. Automezzi e Magazzino: Bonaccorsi Gabriele;
  • Responsabile AIB: Monti Roberto;
  • Responsabile logistica sede e servizi: Raffaele Licia;
  • Responsabile visite mediche e co-magazzino: Maccioni Maria Pia;
  • Referenti c/o l’amministrazione comunale di Larciano: Maccioni Alessandro e Maccioni Luca.

Un particolare ringraziamento a tutti i volontari che, nel precedente Consiglio, hanno sostenuto e aiutato ad arrivare ai traguardi che sono stati raggiunti; mentre ai nuovi incaricati, un grosso in bocca al lupo per coloro che prendono il testimone e traghetteranno la Sezione Larciano nei prossimi tre anni.