Situazione pluviometrica a Larciano

Castelmartini – Larciano (PT)

Codice TOS01001629 • 735907 • 1629
UTM [m]
E 646794 N 4853563
GB [m]
E 1646741 N 4853383
WGS84 [°]
LAT 43.82 LON 10.83
Bacino ARNO
Elevazione slm [m] 20.00
Cumulata [mm/24h] 23.6 -> 15/11/2014 23:30

Fonte: Centro Funzionale Regionale CFR Regione Toscana

Sintesi criticità 30-31 Gennaio 2014

Al momento, continuano le precipitazioni sull’area B4, dove ricade il comune di Larciano. La stazione di monitoraggio situata in località Castelmartini sta registrando questi dati:

Pluviometria:

Codice TOS01001629 • 16929 • 1629
UTM [m]
E 647098 N 4853267
GB [m]
E 1647045 N 4853087
WGS84 [°]
LAT 43.82 LON 10.83
Bacino ARNO
Elevazione slm [m] 23.00
Cumulata [mm/24h] 49.6 -> 30/01/2014 23:00
Situazione pluviometrica in Toscana
Situazione pluviometrica in Toscana

Per quanto riguarda il resto della regione, CRITICITÀ ORDINARIE PER PIOGGIA e TEMPORALI: possibili allagamenti localizzati ad opera del reticolo idraulico secondario e/o fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse. Possibilità di allagamenti e danni ai locali interrati, di provvisoria interruzione della viabilità, specie nelle zone più depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane, possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica. Al manifestarsi di eventi intensi, quali temporali accompagnati da fulmini, rovesci di pioggia e grandinate, d’incerta previsione sia spaziale che temporale, gli effetti sul territorio potranno essere localmente anche significativi.
PER VENTO: possibilità di blackout elettrici e telefonici, di caduta di alberi, cornicioni e tegole, di danneggiamenti alle strutture provvisorie. Possibili problemi alla circolazione stradale, ai collegamenti marittimi e alle attività marittime.
PER MARE: possibili problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia, agli stabilimenti balneari. Possibili ritardi nei collegamenti marittimi. Possibili problemi alle attività marittime. Possibile pericolo per la navigazione di diporto. Possibile pericolo per i bagnanti.

Giro pizza con la VAB!

vinnys real pizza

La Sezione Larciano organizza il primo giro pizza del 2014!

Vi aspettiamo sabato 1 marzo al campo sportivo di Castelmartini alle ore 20:00, portate la fame!!!

Pizza a volontà! € 10,00 a testa…
Compreso nel prezzo, bevute e coperto.
Il dolce ……….. a sorpresa!

Confermare con sms al n. 346.8795316 oppure a larciano@vab.it entro il 25/02.

Razionalizzazione delle spese e chiusura sito

logo_ingressoNell’ambito di una razionalizzazione delle spese e dei progetti futuri, sia della nostra Sezione che della VAB Toscana Onlus, ci apprestiamo a non rinnovare il dominio internet e di conseguenza a chiudere il vecchio sito www.vablarciano.eu.

Stiamo predisponendo questo nuovo spazio, gratuito, ospitato sulla piattaforma WordPress, dove abbiamo già importato le pagine e gli articoli.

Vi aspettiamo in questa nuova avventura!!

Il Consiglio di Sezione

Anno nuovo, conclusione del mandato

2013 - CopiaCon il 2013 il Consiglio di Sezione di Larciano si avvia alla sua naturale scadenza. Siamo entrati in carica il 20 Febbraio del 2010 e abbiamo traghettato i nostri amici in questo percorso.

Tre anni sembrano pochi, in realtà sono tantissimi! Gestire una sezione, anche se piccola, non è mai facile, nonostante agli occhi dell’esterno sembri una passeggiata. C’è tanto lavoro, tanto, fatto di impegni e di sabati mattina spesi a discutere con l’amministrazione comunale,  di pomeriggi e serate passati in sede a discutere sui mezzi, sulle spese, sulle entrate, sui volontari… sul nostro piccolo grande mondo.

Tre anni: qualcuno non ci avrebbe mai scommesso che avremmo raggiunto questo traguardo, e invece, ce l’abbiamo fatta! Abbiamo comprato due nuovi pick up (grazie al contributo dei volontari di NOB & Birrando), siamo riusciti a muovere i primi passi verso l’area ex Coop con i vari incontri tra le associazioni interessate e il comune di Larciano, abbiamo potuto mettere al chiuso i mezzi!

E’ forse questo il nostro più roseo obiettivo: spostare i mezzi associativi dallo spazio all’aperto di fronte la nostra attuale sede e metterli al riparo da pioggia, neve, ghiaccio, foglie, piccioni, vandali, ruggine etc etc etc.

Ora la Sezione Larciano affronta un nuovo importante obiettivo: eleggere il nuovo Consiglio e proseguire i lavori per una nuova sede. Non sarà facile, non sarà immediata, ma l’idea di avere finalmente uno spazio tutto nostro è in cantiere e noi ce la metteremo tutta per portare in fondo questo obiettivo. Dal 1996 a Larciano si ragiona e si progetta… ora cominceremo a fare sul serio.

A nome del Consiglio, ringrazio tutti coloro (volontari, amici, conoscenti, tutti) che ci hanno sostenuto, che ci hanno aiutato, che ci hanno messo i bastoni tra le ruote, che ci hanno boicottato, che ci hanno affossato ma che ci hanno dato la forza di rialzarci e di risollevarci.

Il Coordinatore di Sezione

Michele Ginanni